TEST DI AMMISSIONE A MEDICINA E ODONTOIATRIA 2017. CHIMICA. QUIZ 41.

Un composto chimico ha una temperatura di ebollizione di 68°C a pressione atmosferica. Si può affermare con assoluta certezza che il composto in condizioni standard:

A) è un gas

B) è un solido

C) non è un liquido

D) non è un gas

E) non è un solido


La risposta corretta è D). Ricordiamo che le condizioni standard alle quali si fa riferimento sono quelle di 1 atm e 0°C. Ricordiamo anche la differenza tra gas e vapore. Una sostanza gassosa si definisce vapore quando si trova a temperature e pressioni tali da poter condensare nella fase liquida. Consideriamo per esempio l’umidità sempre presente nell’aria: a 30°C può condensare nella fase liquida. Al di sopra di 100°C invece l’acqua si trova allo stato gassoso e non di vapore perché non può condensare nella fase liquida (che non esiste più). Al di sotto di 0°C l’acqua si trova invece esclusivamente nello stato solido. Riportiamo al nostro composto il ragionamento precedente fatto per l’acqua. Per la sostanza incognita del quiz non viene specificata la temperatura di congelamento e perciò non possiamo sapere se a 0°C la sostanza si trovi nello stato solido o nello stato liquido ed escludiamo le risposte B, C ed E. Rimane la valutazione delle risposte A) e D), ovvero se il composto sia o meno un gas. Ad una temperatura inferiore alla temperatura di ebollizione il nostro composto sconosciuto può essere indifferentemente un solido, un liquido o un vapore, ma non un gas. 


PRECEDENTE

SEGUENTE


clicca sul link se vuoi scaricare tutto il commentario per il test di ammissione a medicina 2017 http://www.goovertest.it/commentario-test-medicina-e-odontoiatria-2017/